Un altro 19 giugno

A ricordare quel caldo infernale, quella sensazione di incredulità e sgomento e rabbia e tristezza. E cercare conforto in sguardi che avevano bisogno di conforto. A cercare speranza in occhi lucidi e rossi.

Sembra pazzesco pensare che sono quattro anni che non ci sei più.

Ciao mamma!

You may also like