Mutazioni degli assi terrestri

Il Golfo verso la moneta unica A gennaio la prima fase

via Repubblica.it | Finanza.

In questo articolo molto interessante si parla di una nuova moneta che si inserirà come una superpotenza fra le valute internazionali. Dollaro, Euro e Yen, le tre più importanti (ormai la sterlina è cartastraccia e fra due-tre anni entreranno a collo torto nell’euro anche loro) alla quale si aggiungerà il Gulfo.

A questo punto io inizio a vedere che la Cina punta i piedi sugli accordi di non proliferazione delle emissioni di CO2, barattandoli niente meno che coi dazi che gli USA impongono alle merci d’oriente per arrivare in america.

Dopo l’11 settembre e il crack di L.B., con un debito pubblico in crescita esplosiva, gli USA rischieranno di ritrovarsi, alla fine di questo Tsunami, ad essere un primus inter pares, e non più il primus super pares che sono stati in questo ventennio post cortina di ferro.

Continue Reading