Sempre colpa degli altri

La cosa che mi sorprende di più di questa vicenda, al di la del pasticcio per cui un tizio con un biglietto per Cagliari sia finito a Bari, dove sicuramente c’è responsabilità degli operatori dell’aeroporto e dell’aereo, è che questo tizio, anziché prendersela con se stesso, inveisca contro gli altri.

Prendere un aereo non è uno scherzo, non è come finire sull’autobus sbagliato, due fermate, ti accorgi che la strada è sbagliata, scendi.

Invece ormai questa è diventata la società per cui se uno è un coglione, o uno che ha fatto qualcosa con superficialità e distrazione (a me capita di fare cose sovrapensiero e prendere cantonate pazzesche, sono uno che tende a distrarsi) invece che darsi dell’idiota, come farei io, si incazza col prossimo.

Bah

Source: Cos’è successo al passeggero finito sul volo sbagliato? – Il Post

You may also like