Quod Siculis placuit, sola Sperlinga negavit

Sarei ben prudente a trarre lezioni nazionali dal voto siciliano. Giusto escluso il fatto che M5S sta crescendo a vista d’occhio e il PDL sta implodendo, pur se in entrambi i casi a livello nazionale mi aspetto stia avvenendo con numeri maggiori di quanto il voto dell’isola evidenzi.

Crocetta è un grande passo avanti rispetto al passato. Certo l’UDC siciliana è il peggio del peggio del peggio. Peggio del PDL.

You may also like

1 Comment

  1. Tenendo conto che c’è stato un crollo dei votanti(-16%) e che il PdL correva di fatto spaccato, visto che Micciché è in quel bacino di voti che va a pescare.