Il sindaco Marino

Dopo la Panda rossa ora gli rompono le balle per il viaggio negli USA a seguito del Papa.

Si parva licet, mi sembra di ricordare che qualche altro personaggio in passato che si metteva di traverso agli affari della mafia veniva attaccato ad ogni pie sospinto sui giornali per ogni minima cazzata. Fino ad accusarlo di mettersi le bombe in giardino da solo per passare da vittima.

Sarà.

You may also like