Elenco di cose allegre da fare nella vita

Scegliere la bara per tua madre.
Decidere dove verrà sepolta tua madre.
Raccontare a decine di persone in processione alla camera ardente come è morta tua madre.
Attendere la notte una telefonata dall’ospedale con notizie che non vuoi ricevere.
Stare al capezzale di tua madre con i dottori che ti dicono che è spacciata e tuo padre che manifesta un timido ottimismo per il bel colorito.
Scrivere l’orazione funebre per tua madre.
Togliere le mosche che ronzano attorno alla salma di tua madre.
Far posto ai fiori che non stanno più dentro alla camera ardente in cui giace tua madre.
Dire ‘tutto ok’ al marmista che tu fa visionare una lapide con su scritto il nome di tua madre. Sbagliato.
Celebrare il funerale di tua madre nella stessa chiesa e lo stesso giorno in cui ti sei sposato.
Ma il vincitore è: dire a tuo figlio di tre anni che non rivedrà mai più la nonna.

You may also like

6 Comments

  1. Tolgo quella del figlio 3 anni ma aggiungo:
    Svegliare tuo padre,tuo fratello e tua cugina dicendogli che rispettivamente la moglie,la madre e la zia nonché tua madre è morta.

  2. Forse non è l’occasione più indicata per un “delurking” (come si diceva qualche tempo fa). Ma ti leggo da tempo con piacere, sono genovese emigrato a Milano e sono praticamente tuo coetaneo: mi capita spesso di rispecchiarmi in tante cose che scrivi. Ecco, so che vale proprio poco, ma ti abbraccio.

  3. Ciao,
    ti leggo da tempo pure io e anch’io ho perso mia mamma, oramai dieci anni fa.
    La cosa più terribile é stata in realtà vedere la bara calare, sentire la consapevolezza che é sul serio finita.
    Tutta la burocrazia che ne segue, poi.. é semplicemente snervante, ma necessaria

    1. In realtà la consapevolezza della fine l’ho avuta maggiormente quando ho visto chiudere la cassa e il suo volto è sparito sotto il coperchio e ho realizzato che non l’avrei visto mai più.