70 anni

Oggi è un giorno davvero particolare per me, molto più doloroso del 19 giugno, ricorrenza della morte della mamma.

Per un bimbo il giorno del compleanno della mamma è un giorno magico quasi quanto il giorno del proprio compleanno. Farle un regalo, un mazzolino di fiori, scriverle un biglietto coi cuoricini. Per me il 7 febbraio è sempre stato un giorno speciale. In più il destino beffardo ha voluto che mia moglie compia gli anni il 6, quindi ieri mi sono rivisto bambino nei mei figli, intenti a forgiare cuori e frasette da baci Perugina sui biglietti d’auguri.

Oggi mia mamma avrebbe compiuto 70 anni. E sarebbe stata incazzata come una vipera, per gli anni che passano, la vecchiaia che incombe. Magari le avremmo fatto una super festa, oppure chissà, magari non l’avrebbe volta perché troppo arrabbiata con quell’inesorabile sabbia che cade nella clessidra.

Io e mio fratello le dicevamo sempre: invecchiare è brutto, ma l’alternatia è peggio. Già.

Tanti auguri mamma.

You may also like